Rolex Più Costosi al Mondo: i 20 Rolex Più Costosi di tutti i tempi

Rolex Più Costosi al Mondo: i 20 Rolex Più Costosi di tutti i tempi

Rolex è il marchio di orologi di lusso per antonomasia. Nato in Svizzera all’inizio del secolo scorso, questo produttore di orologi di lusso ha segnato e continua a segnare, in un certo senso la storia.

Da politici a uomini d’affari, passando per volti noti del cinema e dello sport, l’elenco delle celebrità che si sono mostrate con un Rolex al polso è lunghissimo.

Alcune di queste, come Paul Newman e Steve McQueen, hanno legato per sempre il loro nome a quello del marchio grazie ad orologi che sono diventati cimeli desiderati da collezionisti di tutto il mondo.

Rolex ha la fama di essere un marchio costoso: del resto la qualità degli orologi che realizza, unita ai materiali di lusso utilizzati, giustifica ampiamente il prezzo elevato dei suoi prodotti.

Di seguito scopriremo quali sono i 20 Rolex più costosi di tutti i tempi, orologi venduti a cifre stratosferiche non solo per la loro qualità intrinseca, ma anche per la loro unicità e il saper essere portavoce di epoche che ormai non esistono più.

Se invece vuoi scoprire come investire in rolex e quanto possa rendere un business di questo genere ti rimandiamo al link dedicato in cui troverai i modelli più gettonati ai fini di investimento e di compravendita.

1. Rolex Daytona Paul Newman

paul newman rolex daytona

Il Rolex Daytona di Paul Newman si aggiudica il primo posto di questa particolare classifica. Nel 2017 è stato infatti battuto all’asta per la cifra record di 17,8 milioni di dollari.

A onor del vero un prezzo così elevato non è giustificato dall’orologio in sè, quanto dalla sua storia. Si tratta di un Daytona che la moglie di Paul Newman regalò al suo marito mentre questi era impegnato nelle riprese del film “Indianapolis pista infernale”.

Sul retro della cassa fu fatta incidere la scritta “DRIVE CAREFULLY ME”, un invito al noto attore hollywoodiano di guidare con prudenza vista la sua nota passione per le auto sportive.

L’asta, tenutasi nel 2017, partiva da una base di 1 milione di euro, ma subito si arrivò ai 10 milioni. Da molti esperti questo Rolex è definito un vero e proprio pezzo di storia americana.

2. Rolex Daytona Reference 626 “Unicorn”

Rolex Daytona Reference 626 Unicorn

E’ un altro Daytona ad accaparrarsi il secondo posto di questa classifica. In questo caso parliamo del Rolex Daytona Reference 626 “Unicorn”.

Realizzato nel 1970, si guadagnò questo nome (unicorno) proprio in virtù della sua rarità: in un periodo in cui i Daytona erano realizzati in acciaio inossidabile questo vantava invece una costruzione in oro bianco 18K.

Nel 2018 è stato messo all’asta dal collezionista John Goldberger, con un’offerta finale che ha permesso a chi l’ha fatta di aggiudicarsi l’orologio per 5,9 milioni di dollari.

Una cifra ben superiore ai 3 milioni di dollari pronosticati, e interamente devoluta da Goldberger in beneficenza.

3. Rolex Bao Dai Reference 6062

Rolex Bao Dai Reference 6062

Il Rolex Bao Dai Reference 6062 può vantare una storia aristocratica. Venne infatti acquistato nel 1954 dall’ultimo imperatore vietnamita della dinastia Nguyen e, all’epoca, era il Rolex più costoso di sempre.

E’ stato venduto una prima volta nel 2002 per 235.000 dollari, ma in una successiva asta tenutasi nel 2017 è stato battuto per ben 5.060.427 milioni di dollari, cifra che lo rende il terzo Rolex più costoso in classifico.

Costruito in oro giallo 18K, vanta dei marcatori in diamante sulle cifre pari, al contrario degli altri due unici modelli conosciuti che hanno marcatori simili sulle cifre dispari (cosa che contribuisce alla sua unicità).

Il diamante sulle ore 12 ha obbligato Rolex ha spostare la corona simbolo del marchio più in basso. E’ uno dei Rolex più riconoscibili tra gli appassionati, con un triplo calendario e un indicatore delle fasi lunari.

4. Rolex Daytona Oyster Reference “The Legend”

 Rolex Daytona Oyster Reference The Legend

Per anni si è dibattuto sull’esistenza del Rolex Daytona Oyster Reference “The Legend”: il nome, non a caso, porta con sé l’alone di mistero che ha contraddistinto nei decenni passati questo orolgio.

E’ uno dei primi 6263 mai realizzati, un “Paul Newman” in oro giallo costruito nel lontano 1969. Finalmente, dopo una serie di vendite, è stato battuto all’asta nel 2017 per la cifra di 3,718 milioni di dollari.

5. Rolex Daytona Reference “The Neanderthal”

Rolex Daytona Reference The Neanderthal

Il nome del Rolex Daytona Reference “The Neanderthal” fa pensare a qualcosa di primitivo, e in effetti è così.

Siamo davanti ad un orologio che risale al 1966, e cioè al periodo precedente la produzione dei Paul Newman: potrebbe quasi essere considerato un prototipo.

A rendere unico l’esemplare sono i tre quadranti ausiliari e una combinazione di colori sicuramente insolita. Nel 2017 è stato venduto per 3,01 milioni di dollari.

6. Rolex Antimagnetique Reference 4113

Rolex Antimagnetique Reference 4113

Il Rolex Antimagnetique Reference 4113 risale al 1942, ed è a tutti gli effetti un pezzo di storia del marchio Rolex e dell’orologeria in generale.

Gli Antimagnetique venivano regalati durante gli anni ’30 a pochi piloti e squadre automobilistiche che si erano distinti nelle gare a cui Rolex faceva da sponsor.

Di questo orologio sono stati prodotti solo 12 esemplari e quasi tutti ritengono che solo 8 siano sopravvissuti al tempo. Uno di questi è stato battuto all’asta una prima volta nel 2013 per 1,16 milioni di dollari, e una seconda volta nel 2017 per 2,466 milioni di dollari, raddoppiando il prezzo in 4 anni.

7. Rolex Cosmograph Daytona Reference 6263 “Oyster Sotto”

Rolex Cosmograph Daytona Reference  6263 Oyster Sotto

Il Rolex Cosmograph Daytona Reference 6263 “Oyster Sotto” è stato battuto all’asta nel 2016 alla cifra di 2,036 milioni di euro.

Il prezzo elevato è giustificato da caratteristiche rare come il quadrante color cioccolato e il tracciato dei minuti in rosso. E’ stato realizzato nel 1969 e vanta una costruzione in acciaio inossidabile.

8. Rolex Stainless Steel Reference 6062

Rolex Stainless Steel Reference 6062

Il Rolex Stainless Steel Reference 6062 riprende parte delle caratteristiche del più famoso (e costoso) Bao Dai, con un indicatore delle fasi lunari (uno dei tre Rolex al mondo ad averlo) e una costruzione, come lascia intuire il nome, in acciaio inossidabile.

E’ stato realizzato nel 1953 e vanta una cassa waterproof di tipo Oyster, che rende l’orologio un ibrido unico nel suo genere. Tale unicità gli ha permesso di essere battuto all’asta nel 2017 per 1,988 milioni di euro.

9. Rolex Marlon Brando Apocalypse Now GMT-Master

Rolex Marlon Brando Apocalypse Now GMT-Master

Il Rolex Marlon Brando Apocalypse Now GMT-Master è una stella del cinema. E’ infatti l’orologio che Marlon Brando ha indossato nel 1972 durante le riprese del film cult Apocalypse Now.

Nel 2019 è stato battuto all’asta per 1,952 milioni di dollari, cifra che lo rende il nono Rolex più costoso di sempre. Non è solo la sua storia a renderlo unico, ma anche alcune caratteristiche che di essa sono testimoni.

La ghiera, ad esempio, venne rimossa da Marlon Brando su richiesta dello stesso regista Francis Ford Coppola, che temeva potesse distogliere l’attenzione dello spettatore poichè troppo vistosa.

Brando ha contribuito a rendere questo pezzo unico incidendo il suo nome sul retro della cassa.

10. Rolex Cosmograph Daytona Eric Clapton Oyster Albino

Rolex Cosmograph Daytona Eric Clapton Oyster Albino

Tra i più grandi chitarristi e songwriter di tutti i tempi, anche Eric Clapton ha legato il suo nome al marchio Rolex. Il Rolex Cosmograph Daytona Eric Clapton Oyster Albino è stato battuto più volte, con un prezzo finale nel 2015 pari a 1,4 milioni di euro.

Non è solo l’illustre proprietario (notoriamente appassionato di orologi) a rendere unico questo prodotto. E’ stato infatti realizzato in soli 4 esemplari e fa sua una caratteristica unica nel mondo Rolex.

Tutti i quadranti sono infatti realizzati nella stessa colorazione, in opposizione al principio Rolex di utilizzare tinte a contrasto per facilitare la lettura.

11. Rolex Jack Nicklaus Day-Date

Rolex Jack Nicklaus Day-Date

La storia del Rolex Jack Nicklaus Day-Date è strettamente legata a quella del suo proprietario, il giocatore di golf professionista Jack Nicklaus, che lo ha ricevuto in dono da Rolex nel 1967.

Da allora i due sono diventati quasi inseparabili. L’orologio in oro giallo ha accompagnato Nicklaus per tutta una vita: il golfista l’ha indossato durante 12 dei 18 titoli major championship che ha vinto in carriera.

Numerose foto ritraggono Nicklaus indossarlo durante le cerimonie di premiazione e in eventi ufficiali. Non deve essere stato facili per l’Orso d’oro (“Golden Bear”, com’era soprannominato” metterlo all’asta nel 2019.

E’ stato venduto per 1,22 milioni di dollari, cifra donata alla Fondazione Nicklaus, associazione caritatevole che si occupa di portare aiuto ai bambini indigenti in tutto il mondo.

12. Rolex GMT Master II Ice

Trova un posto in questa classifica anche un Rolex contemporaneo che non arriva dal passato. E’ il Rolex GMT Master II Ice, lo stesso che la star del calcio Cristiano Ronaldo ha indossato durante la quattordicesima edizione della International Sports Conference di Dubai.

Il prezzo di vendita si aggira intorno ai 485.350 dollari, ma la cifra può variare in base alla quotazione dei diamanti di cui l’orologio è interamente tempestato.

E’ realizzato in oro bianco e il quadrante offre un motivo ad onda che vede l’alternarsi di oro e diamanti. Tra le feature dell’orologio troviamo la resistenza alle immersioni fino ai 100 metri.

13. Rolex Submariner James Bond 1972

Rolex Submariner James Bond 1972

Anche l’agente segreto più iconico di tutti i tempi, James Bond, ha indossato orologi Rolex. Il Rolex Submariner James Bond 1972 era al polso di Sir Roger Moore durante le riprese del film “007 – Vivi e Lascia Morire” nel 1973.

Si tratta di un Submariner che proprio per il film subì pesanti modifiche. La ghiera, ad esempio, venne lavorata in modo da sembrare una sega circolare: Bond la utilizza per tagliare una corda.

Nello stesso film si vede l’agente segreto usare il campo magnetico dell’orologio per slacciare il vestito di Miss Caruso.

L’orologio, tanto pesantemente modificato da non essere grado più di segnare l’ora, fa parte della storia del cinema ed è stato venduto nel 2015 per 365.000 dollari.

14. Rolex Platinum Diamond Pearlmaster

Rolex Platinum Diamond Pearlmaster

Disponibile per la prima volta nel 2011, il Rolex Platinum Diamond Pearlmaster è basato sul modello Day-Date invece che Datejust.

Vanta un quadrante da 39 mm e una ghiera con incastonati 42 diamanti ricavati da un meteorite. Si tratta di un’edizione limitata che viene venduta al pubblico a 277.850 euro.

15. Rolex Submariner Steve McQueen 1967

Rolex Submariner Steve McQueen 1967

Il Rolex Submariner Steve McQueen 1967 è da molti considerato l’orologio che ha dato il via al filone dei Rolex vintage venduti a cifre altissime.

Nel 2009 è stato battuto all’asta per 234.000 dollari, cifra che gli ha permesso di segnare un record: allora, infatti, era l’orologio Rolex d’epoca venduto al prezzo più alto di sempre.

Da allora di cose ne sono cambiate, con Rolex battuti anche a decine di milioni di dollari, ma il fascino del Submariner appartenuto a Steve McQueen è rimasto immutato.

L’orologio non è stato più venduto dopo il 2009, ma visto l’andamento del mercato è lecito pensare che oggi il suo prezzo sia aumentato molto rispetto ai circa 200.000 a cui è stato venduto la prima volta.

Era prevista un’asta nel 2018, poi annullata. Si ipotizza che l’orologio appartenuto al divo del cinema possa valere anche svariati milioni di dollari.

16. Rolex Pearlmaster

Rolex Pearlmaster

Il Rolex Pearlmaster è oggi uno degli orologi più costosi presenti nel catalogo Rolex. Ufficialmente il suo prezzo di vendita è pari a 87.000 dollari, cifra che però può sensibilmente aumentare in base alle quotazioni dei diamanti sul mercato e alle richieste dell’acquirente.

E’ a tutti gli effetti una versione premium del Rolex Datejust, arricchito dalla presenza di gemme e diamanti il cui inserimento ha richiesto lo sviluppo da parte di Rolex di un sistema particolare.

Il Pearlmaster è disponibile con cassa da 34 e 39 mm, e in tre versioni: oro giallo, oro bianco e oro rosa, colorazione quest’ultima nota anche come Everose.

Resistente alle immersioni fino a 100 metri è un gioiello tra i nuovi modelli Rolex.

17. Rolex Day-Date

Rolex Day-Date

Forse il Rolex per antonomasia, il Rolex Day-Date ancora oggi è tra i modelli più richiesti sul mercato. Fare una lista dei personaggi celebri che ne hanno posseduto uno è impossibile: un’icona di stile e dell’orologeria di lusso.

Quando venne presentato la prima volta nel 1956 portò con sé due novità esclusive: una cassa waterproof e un quadrante che segnava, oltre la data, anche il giorno della settimana.

Con un prezzo di vendita pari a 34.500 dollari si posiziona tra i Rolex più costosi di nuova produzione. Continua ad offrire le feature che l’anno reso iconico nel secolo scorso, è disponibile in due dimensioni (36 e 40 mm) e in ben quattro versioni: oro bianco, oro giallo, oro rosa e platino

18. Rolex Datejust

Rolex Datejust

Il Rolex Datejust è una delle alternative più versatili presenti nel catalogo Rolex e non a caso compare tra gli orologi di lusso più venduti di sempre.

La sua storia inizia nel 1945 (venne realizzato per celebrare il quarantesimo anniversario del marchio). Da allora, decennio dopo decennio, ha accompagnato migliaia di personaggi illustri riuscendosi ad adattare egregiamente sia a occasioni formali che alla quotidianità.

Tante sono le sue versioni e le opzioni tra cui è possibile scegliere. La cassa, ad esempio, è disponibile nel range di formati 31-34 mm, oltre che nelle versioni 36 e 41 mm. Ne esiste anche una variante femminile, nota come Lady-Datejust, con cassa da 28 mm.

E’ disponibile in acciaio inossidabile, oro giallo, oro bianco e oro rosa. Sono disponibili molte opzioni di modifica del quadrante, dei marcatori e del cinturino: i prezzi partono da 17.000 dollari.

19. Rolex Cosmograph Daytona

Rolex Cosmograph Daytona

Il Rolex Cosmograph Daytona è strettamente legato al mondo delle corse, prendendo il nome dal celebre circuito automobilistico della Florida.

Sin dal suo debutto nel 1963 ha rappresentato un ideale di velocità e sfida che negli anni ha continuato a confermarsi, grazie all’apporto di celebrità nel mondo dello sport e del cinema che ne hanno posseduto uno.

Il quadrante, iconico, sembra quasi richiamare la plancia di un auto sportiva ed è stato ripreso da molti brand.

I due pulsanti laterali permettono di attivare la funzione cronometro e, avvitati, garantiscono l’impermeabilità dell’orologio che può essere immerso fino a 100 metri. Viene venduto a partire da 16.780 dollari.

20. Rolex Sky-Dweller Oystersteel

Rolex Sky-Dweller Oystersteel

Un orologio unico nel suo genere fa parte della scuderia Rolex: è il Rolex Sky-Dweller Oystersteel. L’idea di un orologio simile nacque per venire incontro alle necessità dei piloti e di tutte quelle persone che si trovavano a viaggiare spesso da una parte all’altra del mondo.

Il doppio quadrante, di cui uno in formato 24 ore, permette di poter leggere sempre l’ora di due fusi orari diversi. Una funzione utile per chi fa la spola tra due paesi lontani e non può ogni volta cambiare orario al proprio orologio da polso.

E’ in vendita a partire da 14.275 dollari e sono disponibili diverse combinazioni di oro giallo, bianco e rosa.

Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.